Seleccionar página

Il serial killer della National Forest Gary Michael Hilton è un omicidio che è stato dichiarato colpevole nel 2007. Al fine di rendere le persone consapevoli dei crimini di Gary Michael Hilton, nel nostro articolo di oggi, condividiamo i momenti più importanti della sua vita.

La sua lista dei crimini è così lunga che le persone negli Stati Uniti e in Canada sono scioccate dalla morte di Cheryl Dunlap, un'insegnante della Florida di 46 anni morta a causa sua.

Scopri il film Gary Michael Hilton Tape Mask e scopri cosa si è vestito per essere salvato dalla scena del crimine.

Qualche parola su Gary Michael Hilton

Gary Michael Hilton è un serial killer che scarica i corpi delle vittime nella National Forest, in Florida. Finora sono stati denunciati quattro dei suoi casi, ma ha anche ucciso diverse persone innocenti. Ha condannato di aver ucciso sei persone in tre diverse foreste nazionali, il che è ridicolo.

È stato dichiarato colpevole ed è stato messo dietro le sbarre nel 2008 per l'omicidio di Meredith Emerson. Successivamente, la polizia e gli investigatori hanno iniziato a indagare sui casi non aperti. La maschera a nastro di Gary Michael Hilton era un mistero per la polizia.

Il motivo principale per uccidere le persone era il saccheggio di denaro. Non risparmia nemmeno il suo patrigno. Lo ha ucciso per gelosia; così è stato riconosciuto come una persona con un disturbo mentale.

Il caso Cheryl Dunlap

Aveva 46 anni, lavorava come insegnante di scuola domenicale e madre di due figli. La signora Dunlap ha iniziato a fare escursioni nella foresta nazionale di Apalachicola alle 9 del mattino. Ma purtroppo non è mai tornata. Dopo le indagini, sono stati individuati i fatti più importanti.

Quando Cheryl non si presenta alla Scuola Domenicale, le persone hanno presentato una denuncia di scomparsa.

Gary Michael Hilton Tape Mask, guanti e un cappello lo hanno aiutato a nascondere la sua identità alla polizia.

Dopo tre giorni, la sua auto è stata trovata fuori dalla foresta demaniale.

Gary Hilton preleva denaro dal suo conto.

La conferma è arrivata quando un cacciatore della National Forest ha riferito che stava segando un Hilton con un coltello in un furgone bianco.

Anche un lavoratore forestale in precedenza dubitava dell'Hilton e annotava il numero del furgone. È diventato il principale indizio che indicava la presenza di Hilton il giorno del crimine.

Questi dettagli hanno aiutato la polizia a trovare l'accusato giusto.

Gary Michael Hilton Tape Mask cos'era quello?

Dopo l'omicidio era rischioso muoversi liberamente nei luoghi pubblici. Così ha deciso di indossare una maschera di gomma, guanti e un cappello per aiutarlo a coprirsi il viso. Inoltre, il giorno dell'omicidio indossava occhiali e una maglietta lunga con maniche lunghe.

Brucia spietatamente la testa di Cheryl nel fuoco. Ha ritirato tutti i soldi dal bancomat e ha cancellato il suo conto in banca. Il nastro adesivo è stato utilizzato per nascondere la sua identità.

Proposta

Chiudiamo qui il contenuto. Abbiamo cercato di condividere con voi i dettagli di Gary Michael Hilton Tape Mask. Per saperne di più sull'assassino, puoi visitare il link riportato di seguito.

Hai qualche informazione aggiuntiva sul serial killer? Non perdere i commenti su questo argomento.